Ufìtziu Lìngua Sarda - Comunu de Teulada

Browse
bandiera 4 mori

L’Ufficio della Lingua sarda è finanziato con la Legge Nazionale numero 482 del 1999 – Tutela delle minoranze linguistiche, nasce con l’intento di tutelare, promuovere e valorizzare la lingua sarda e darle pari dignità con la lingua italiana. Lo sportello è situato presso la Biblioteca Comunale, nella “Casa Baronale”. Le attività, curate e gestite da un operatore specializzato, sono varie:

  • traduzione in lingua sarda di atti amministrativi (Statuto Comunale, Delibere, Ordinanze, ecc.);
  • traduzione in lingua sarda di avvisi e comunicazioni al pubblico;
  • traduzione in lingua sarda dei contenuti principali del sito istituzionale del Comune;
  • assistenza ai funzionari comunali e agli utenti per la redazione di testi in lingua sarda di contenuto amministrativo e non;
  • fornire informazioni sulla politica linguistica;
  • corsi di lingua sarda.

S’Ufìtziu de sa lìngua sarda, finantziau cun sa lei de stadu italianu numeru 482 de s'annu 1999 – Tutela de is línguas de minoria, nascit po tutelai, promóviri e valorizai sa língua sarda e ddi donai dignidadi paris cun sa língua italiana.

Is fainas, fatas e manixadas de unu operadori specializau, funt unus cantu:

  • furriai in sardu is àutus aministrativus (Statutu Comunali, Deliberas, Ordinàntzias e àterus);
  • furriai in sardu avisus e comunicatzionis po sa genti;
  • furriai in sardu su chi ddoi est de importu prus mannu me in su situ istitutzionali de su Comunu;
  • assisti is funtzionarius comunalis e sa genti po scriri in sardu chistionis aministrativas e no;
  • donai informus asuba sa política linguística;
  • cursus de língua sarda.

Di seguito potete consultare la normativa di riferimento sulla tutela delle minoranze linguistiche storiche:

Sperimentazioni linguìstica de sa Sardìnnia de gioussu 2021
Su Comunu de Teulada fait sciri ca est abertu torra su portallittu de sa lìngua sarda.
Po mèdiu de un'operadori poneus a disponimentu, po is teuladinus e po totus is chi nd'ant a tenni abisòngiu, unu servìtziu de interpretariu e furriadura da s'italianu a su sardu (o a s'imbressi) de calisisiat testu privau e atu pùblicu.
Pitucus o mannus, giòvunus o bècius chi tèngiant una duda o sa bidea de scriri in lìngua sarda (librus, tesis de laurea, lìteras, messàgius, poesias, cantzonis, atus o àteras cosas) ant a podi tenni s'agiudu chi circant. 
S'operadori at a arriciri in presèntzia su giòbia a mangianu da ora de is 10.00 a ora de is 13.00 e a merì da ora de is 15.00 a ora de is 18.00.
Chi boleis podeis fintzas scriri a s'operadori po mèdiu de sa mail chi sighit: ufitziulinguasarda2@gmail.com o castiai e scriri po mèdiu de sa pàgina facebook Progetu sperimentatzioni linguìstica comunu de Teulada 

I vari progetti che si sono occupati di curare lo sportello linguistico, la formazione linguistica e la promozione culturale sono i seguenti:
Imparaus Impari
www.sabertulantiga.com
Sperimentaus su sardu
Sa bertula antiga progetu sperimentaus su sardu
Arexini 2.0
www.arrexini.eu