Comune di Teulada

Tuerredda

Tuerredda
Tuerredda

Uno sguardo in anteprima
Situata in una splendida insenatura tra Capo Malfatano e Capo Spartivento, è considerata una delle più belle spiagge della Sardegna per la sua sabbia chiara e finissima e per il colore trasparente del mare che richiama un paesaggio caraibico.

Intorno all'arenile verdeggia la macchia mediterranea, dove regnano il lentisco e il ginepro, e di fronte ad esso, proprio al centro, è situato l'isolotto omonimo, a qualche centinaio di metri dalla riva, raggiungibile con una nuotata di pochi minuti. L'isolotto di Tuerredda, dove ha il predominio il vento grecale, si presenta come un piccolo mondo nel quale è possibile trascorrere qualche ora, distesi sulla sabbia o sulle rocce calde e levigate, oppure esplorare il suo interno, regno di gabbiani e altri uccelli, ricoperto di macchia radente e profumata.

Il limpidissimo fondale, che degrada dolcemente, raggiungendo la profondità di qualche metro nei pressi dell'isolotto, con acque che mantengono temperature costanti e non molto elevate, si presenta quale ambiente ideale per lunghe nuotate, anche muniti di maschera e pinne.
La costa è caratterizzata dall'alternarsi di tratti dolci e aspri che si presentano come un susseguirsi di piccoli arenili, separati da lingue di rocce, tra l'azzurro del mare e il verde della flora spontanea.

Come arrivare
Partendo da Cagliari si percorre la SS 195 in direzione Teulada. Si svolta a destra, per la località Chia e si prosegue ancora per una decina di chilometri fino ad arrivare alla spiaggia che è ben segnalata.

Informazioni utili e servizi
I servizi offerti comprendono un chiosco-bar, il ristorante, il parcheggio a pagamento, alcune attrezzature balneari da spiaggia, oltre al noleggio di canoe e pedalò e alla possibilità di effettuare escursioni in gommone.

Fonte: http://www.sardegnaturismo.it/index.php?xsl=5&s=87&v=2&c=45&t=1

 

Articoli

Link - Numeri Utili

Il Comune Informa